Contenzioso e giurisprudenza

L’utilizzo abusivo del telefono cellulare aziendale legittima il licenziamento per giusta causa

di Elena Cannone e Vittorio De Luca

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La sezione lavoro della Corte di cassazione, con la sentenza n. 4262 del 17 febbraio 2017, ha affrontato il tema della legittimità del licenziamento per giusta causa intimato ad un dipendente con qualifica di quadro per uso personale dell'utenza telefonica mobile intestata al datore di lavoro e concessa in dotazione per ragioni di servizio. Nel caso di specie il lavoratore è stato licenziato per avere effettuato con il telefono cellulare aziendale oltre mille telefonate per motivi personali. Nell'impugnare ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?