Contenzioso e giurisprudenza

Infrazioni con multa da 5mila a 50mila euro

di Stefano Rossi

Le conseguenze in caso di interposizione illecita di manodopera riguardano sia il piano contributivo, sia quello sanzionatorio. In caso di irregolarità, la giurisprudenza ormai consolidata sostiene che il committente non sia tenuto al versamento dei contributi all’Inps perché l’appaltatore ha già pagato l’istituto previdenziale. L’appaltatore, dal canto suo, non potrà agire nei confronti dell’Istituto per ottenere gli importi indebitamente corrisposti, poiché è corresponsabile nell’appalto illecito (potrà richiedere questi importi in via risarcitoria). Il principio è stato affermato dalla Cassazione ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?