Contenzioso e giurisprudenza

Termine di opposizione a cartella di pagamento e sospensione della riscossione

di Silvano Imbriaci

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Ancora una volta la Sezione Lavoro della Cassazione con la sentenza dell’11 maggio 2017, n. 11560 , torna sul tema, ormai noto, della perentorietà del termine per la proposizione del ricorso giudiziario in opposizione a cartella di pagamento (o avviso di addebito per le entrate Inps) emessa per il recupero di crediti previdenziali. La sentenza, tuttavia, merita comunque una segnalazione in quanto, pur affermando la natura perentoria del termine di 40 giorni previsto dall'art. 24 del dlgs n. 46/1999 ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?