Contenzioso e giurisprudenza

Trasfertisti, la «fissa» è innovativa

di Maria Rosa Gheido

Sembrava che una norma assai tardiva, il decreto legge 193 del 2016, consentisse finalmente di distinguere il trattamento economico dei lavoratori in trasferta da quello dei trasfertisti, ma a quanto pare così non è, almeno per il passato. Con ordinanza interlocutoria 9731 del 18 aprile la Corte di cassazione, sezione lavoro, ha rimesso al primo presidente la decisione di affidare alle Sezioni unite il ricorso proposto in materia da un imprenditore contro l’Inps, che rivendicava il pagamento dei ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?