Contenzioso e giurisprudenza

Per l’indennità di maternità nella gestione separata valgono anche i compensi non ancora percepiti

di Silvano Imbriaci

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Per le lavoratrici iscritte alla gestione separata dell'Inps e non anche ad altre forme previdenziali obbligatorie, l'indennità di maternità spettante in base all'articolo 64 del Dlgs 151/2001 deve essere determinata non solo sui compensi percepiti nel periodo di riferimento (secondo il criterio di cassa), ma anche su quelli dovuti nello stesso periodo per l'attività di collaborazione coordinata e continuativa prestata (secondo il criterio di competenza). E' questo il principio espresso dalla sezione Lavoro della Cassazione ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?