Contenzioso e giurisprudenza

Ok al dirigente «sulla carta»

di Giuseppe Bulgarini d’Elci

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il riconoscimento della qualifica di dirigente a un dipendente che, sul piano operativo, non svolge mansioni riconducibili alla categoria di inquadramento apicale prevista dall'articolo 2095 del codice civile non si pone in contrasto con norme imperative o con l'ordine pubblico. Precisa la Cassazione, con sentenza 6097/2017, che, anche in assenza di mansioni riconducibili alla categoria di dirigente alla luce del sistema di classificazione delineato dal contratto collettivo, il riconoscimento della relativa categoria è legittimo e non viola le ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?