Contenzioso e giurisprudenza

Il contenuto sindacale e il contesto conflittuale legittimano la critica aspra

di Serena Fantinelli e Uberto Percivalle

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

È il principio ribadito dalla Cassazione con la sentenza 3484/2017 del 9 febbraio. La Corte è stata chiamata a valutare la legittimità del licenziamento irrogato a un dipendente che, in occasione di una controversia sindacale di rilievo nazionale, peraltro riguardante un diverso stabilimento da quello in cui lavorava, aveva inviato a 44 colleghi, utilizzando l'indirizzo di posta elettronica dell'azienda, una mail contenente frasi ritenute offensive verso l'azienda, quali “i ricatti posti in essere … nei confronti dei lavoratori…”. ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?