Contenzioso e giurisprudenza

Stipendio, redditi e rendimento parametri validi per il recesso

di Massimiliano Biolchini e Serena Fantinelli

Dovendo scegliere, si può licenziare tra diversi dipendenti chi costa di più, rende meno ed ha altri redditi Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza n. 25192 del 7 dicembre scorso , chiamata a valutare se un licenziamento comminato per motivo oggettivo, ma in applicazione di criteri di scelta diversi da quelli “oggettivi” stabiliti dall’articolo 5 della legge 223/1991 (carichi di famiglia; anzianità; esigenze tecnico-produttive e organizzative), rispondesse comunque a principi di correttezza e buona ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?