Contenzioso e giurisprudenza

Licenziabile per scarso rendimento solo se c'è negligenza

di Giampiero Falasca

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il licenziamento per scarso rendimento è legittimo solo se il datore di lavoro fornisce la prova del mancato raggiungimento da parte del dipendente degli obiettivi minimi affidati e, in aggiunta a questo elemento, dimostra che il mancato conseguimento di tali obiettivi sia dovuto a un inadempimento del lavoratore. Con l'affermazione di questi principi – non nuova nel panorama giurisprudenziale – la Corte di cassazione (sentenza 18317/2016 ) conferma la tradizionale avversità del nostro ordinamento all'utilizzo della produttività individuale ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?