Contenzioso e giurisprudenza

Collocamento a riposo nella pubblica amministrazione, facoltà di recesso e motivazione del provvedimento

di Silvano Imbriaci

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il caso affrontato dalla Sezione Lavoro della Corte di cassazione con la sentenza n. 18099/2016 riguarda l'impugnazione da parte di un dipendente comunale del provvedimento di collocamento a riposo prima del compimento del 65esimo anno di età, in conformità con la normativa di cui all'art. 72 comma 11 del Dl n. 112/2008 (conv. in l. n. 133/2008) che consente alle amministrazioni di risolvere il rapporto di lavoro dei propri dipendenti al raggiungimento dell'anzianità massima contributiva di 40 ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?