Contenzioso e giurisprudenza

Impresa familiare, per l’Irap non basta il collaboratore

di Gianfranco Ferranti

Non paga l’Irap l’impresa familiare che si avvale di un collaboratore che svolge mansioni esecutive. L’ordinanza della Cassazione 17429/2016 del 30 agosto ha applicato per la prima volta a questa tipologia di imprese il principio sancito dalle Sezioni Unite nella sentenza 9451/2016, secondo il quale non è automaticamente configurabile il requisito dell’autonoma organizzazione nei casi di impiego di un dipendente o collaboratore che svolge mansioni di segreteria o meramente esecutive. Per le imprese familiari è stata così completamente “ribaltata” ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?