Contenzioso e giurisprudenza

Professionisti, il Fisco accende i riflettori sulle spese non ribaltate sui clienti

di Rosanna Acierno

L’inerenza non basta a legittimare la deduzione dei costi sostenuti dai professionisti. Negli ultimi tempi, oltre alle contestazioni sul collegamento dei costi portati in deduzione con l’attività svolta, sono diventate osservate speciali le spese sostenute per svolgere un incarico e che non risultano riaddebitate ai clienti in fattura. Talvolta, infatti, gli uffici dell’agenzia delle Entrate riprendono a tassazione per le imposte dirette e l’Iva le spese sostenute dal professionista per conto dei clienti, disconoscendo la loro ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?