Contenzioso e giurisprudenza

L’«abogado» non è «avvocato»

di Giovanni Negri

Abogado sì, avvocato no. Almeno per tre anni. La Corte di cassazione, Sezioni unite civili, sentenza 5073 depositata ieri, chiarisce che l’esonero dalla prova attitudinale spetta solo al legale che ottenuto ha sì la qualifica all’estero, ma ha esercitato la professione in Italia per almeno tre anni (da iniziare a conteggiare dalla data di iscrizione nella sezione speciale dell’Albo) con il titolo professionale di origine. Elemento quest’ultimo sul quale si sono concentrate le Sezioni unite, alle ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?