Contenzioso e giurisprudenza

Ritardato pagamento di prestazioni previdenziali e danno risarcibile

di Silvano Imbriaci

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La sentenza della Sezione Lavoro 4 febbraio 2016, n. 2217 affronta un tema particolarmente delicato, come quello della risarcibilità delle conseguenze dannose del ritardato pagamento di una prestazione previdenziale da parte dell'ente amministrativo o da parte del datore di lavoro, nelle ipotesi in cui vi sia l'anticipazione (es. malattia o maternità). Nel caso di specie una lavoratrice aveva chiesto la condanna dell'INPS al risarcimento del danno esistenziale da lei patito per effetto della ritardata corresponsione del trattamento economico di ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?