Contenzioso e giurisprudenza

Per gli sgravi contributivi della legge finanziaria 2002 lo studio dell’avvocato libero professionista non è una azienda

di Silvano Imbriaci

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La sezione lavoro della Cassazione conferma l'applicabilità degli sgravi contributivi previsti dall'articolo 44, comma 1 della legge 448/2001 esclusivamente agli imprenditori e non ad altre categorie di datori di lavoro. Sotto questo profilo deve escludersi la qualifica di imprenditore commerciale per l'avvocato che svolga la propria attività professionale sia pure con organizzazione produttiva e apporto di personale dipendente. Il professionista intellettuale, infatti, può assumere la qualità di imprenditore commerciale quando esercita la professione nell'ambito di una attività organizzata ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?