Contenzioso e giurisprudenza

La decorrenza non è requisito costitutivo delle prestazioni previdenziali e assistenziali

di Silvano Imbriaci

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Le sezioni unite della Cassazione, con la sentenza 25204/2015, risolvono un contrasto interpretativo sorto riguardo alle modalità applicative della regola della sostituzione del trattamento di inabilità civile in godimento con l'assegno sociale al compimento del sessantacinquesimo anno di età dell'assistito (articolo 19 della legge 118/1971 ). In particolare, il caso riguarda la maturazione dei requisiti del trattamento di inabilitàin base all’articolo 12 della legge 118/1971 a ridosso del compimento del sessantacinquesimo anno di età, con l'impossibilità, di fatto, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?