Contenzioso e giurisprudenza

Legittimo rifiutare il trasferimento non meritevole di tutela

di Giuseppe Bulgarini d'Elci

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

E' consolidata la giurisprudenza nel ritenere che, a fronte di un ordine giudiziale di riammissione in servizio, l'adempimento datoriale presuppone che la ricostituzione “de facto” del rapporto intervenga nelle stesse mansioni e nella medesima sede di lavoro.La Corte con la sentenza 22414/15 ribadisce questo concetto, ma aggiunge che se il datore, subito dopo aver (formalmente) riattivato il rapporto nell'ufficio di provenienza, sposta ad altro ufficio il lavoratore “per una destinazione da definire”, allora si entra in un terreno diverso, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?