Contenzioso e giurisprudenza

La revoca del provvedimento di sospensione dell'attività lavorativa dopo il Jobs act

di Germano De Sanctis e Andrea Cappelli

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La revoca del provvedimento di sospensione dell'attività lavorativa viene adottata da parte dell'Organo di vigilanza, su istanza del datore di lavoro, ovvero dall'Ufficio che ha adottato il provvedimento, anche tramite personale diverso da quello che ha materialmente adottato il provvedimento (cfr. Min. lav., circ. 33/2009). Sono condizioni per la revoca del provvedimento da parte del personale ispettivo:1.in caso di sospensione per gravi e reiterate violazioni in materia di sicurezza sul lavoro:-l'accertamento del ripristino delle regolari condizioni di lavoro, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?