Contenzioso e giurisprudenza

Dirigente licenziabile anche se con funzioni da amministratore delegato

di Giampiero Falasca

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il dirigente licenziato per giusta causa non può pretendere di dimostrare l'insussistenza del motivo di recesso sostenendo che le attività contestate rientravano nei compiti, da lui svolti in aggiunta alle mansioni dirigenziali, tipici della posizione di amministratore delegato. Questa la decisione del Tribunale di Milano (sentenza n. 753 del 30 aprile 2015) nella causa promossa da un dirigente licenziato per giusta causa, il quale ricopriva anche la carica di amministratore delegato presso la società da cui ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?