Contenzioso e giurisprudenza

Repechage parte integrante del recesso

di Giuseppe Bulgarini d’Elci

È stato scritto sul Sole 24 Ore dello scorso 22 aprile che, alla luce della nuova disciplina indennitaria prevista dal Dlgs 23/15 sul contratto a tutele crescenti, il requisito del repechage sia destinato ad essere superato e non più ricompreso tra gli elementi da valutare in sede di verifica della legittimità del licenziamento per giustificato motivo oggettivo. La tesi che, con indubbio spirito critico, è stata accreditata è quella per cui, venuta meno la sanzione della reintegrazione sul posto ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?