Contenzioso e giurisprudenza

Versamenti alla previdenza integrativa e base di calcolo per il Tfr

di Silvano Imbriaci

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

I versamenti effettuati dal datore di lavoro ai fondi di previdenza complementare, anche con riferimento al periodo precedente la riforma introdotta dalDlgs 21 aprile 1993, n. 124, non hanno natura retributiva, trattandosi di esborsi non legati da nesso di corrispettività con la prestazione lavorativa; ciò esclude tali somme dalla base di calcolo delle indennità collegate alla cessazione del rapporto di lavoro. È questo il principio espresso dalle Sezioni Unite della Cassazione n. 4684/2015, risolvendo un contrasto giurisprudenziale tra ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?