Contenzioso e giurisprudenza

L’azienda valuta la compatibilità

Un dipendente di un istituto di credito chiede il passaggio al part-time. La richiesta è respinta, in base al Ccnl del settore, per cui la banca può accogliere le domande di prestazioni a tempo parziale presentate dai dipendenti , in presenza di proprie esigenze organizzative e produttive. Per la Cassazione, «va escluso il diritto del dipendente di sindacare le decisioni datoriali in ordine alla sussistenza o meno delle esigenze organizzative e produttive compatibili con prestazioni ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?