Contenzioso e giurisprudenza

Cumulo di sanzioni per la retribuzione «fuori busta»

di Stefano Rossi

Le ispezioni, in caso di gestione non corretta dei contratti part-time, possono comportare pesanti ricadute in termini di sanzioni amministrative. I controlli si possono focalizzare sulle eventuali discordanze tra quanto contrattualmente stabilito rispetto all’effettivo orario di lavoro svolto. È il fenomeno del «fuori busta» che prevede la presenza del lavoratore oltre l’orario pattuito, con l’erogazione di retribuzione non registrata regolarmente sul Libro unico del lavoro, con la conseguenza del mancato versamento dei relativi contributi previdenziali. Gli ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?