Contenzioso e giurisprudenza

Il Jobs act «divide» le cause di lavoro

di Francesca Barbieri

Un doppio binario per le liti di lavoro in materia di licenziamento: è quello che si verrà a creare con l'entrata in vigore del decreto sul contratto a tutele crescenti, ora all'esame delle Commissioni parlamentari. Per i nuovi assunti a tempo indeterminato non ci sarà la conciliazione obbligatoria in caso di recesso e non si applicherà il rito “Fornero” nel caso in cui il contenzioso approdi in aula. Regimi che, invece, continueranno a interessare i “vecchi” dipendenti nelle ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?