Contenzioso e giurisprudenza

Sulle tariffe Inail pesa la lavorazione principale

di Silvana Toriello

Con la sentenza 25020 depositata il 25 novembre scorso la Corte di cassazione ha cassato e trasmesso ad altro giudice la decisione assunta dalla Corte di appello di Torino depositata l’8 settembre del 2007 che accoglieva un ricorso in appello dell’Inail in materia di determinazione del premio assicurativo. La questione concerneva una ditta classificata alla voce di tariffa 7161 per l’attività di cave e miniere di rocce compatte ed alla voce 7150 per il rischio derivante dall’attività di frantumazione. ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?