Contenzioso e giurisprudenza

Efficacia dei «disciplinari» legata ai Ccnl

di Aldo Bottini

Da sempre i contratti collettivi, nella parte che regola i procedimenti disciplinari, contengono una esemplificazione (più o meno dettagliata) di comportamenti considerati disciplinarmente rilevanti, a ciascuno dei quali è ricollegato un determinato tipo di sanzione, dal rimprovero scritto al licenziamento in tronco, passando per la multa e la sospensione. Si tratta di quelle parti del Ccnl che vengono comunemente affisse nelle bacheche aziendali quale presupposto, ai sensi dell'articolo 7 dello Statuto dei lavoratori, per l'esercizio del potere disciplinare. ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?