Contenzioso e giurisprudenza

Invalidità, la Corte Costituzionale salva l'accertamento tecnico preventivo

di Silvano Imbriaci

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La Corte Costituzionale, con la sentenza 243 depositata il 28 ottobre 2014, ha dichiarato non fondate le numerose questioni di legittimità costituzionale sollevate con riferimento all'articolo 445 bis del codice di procedura civile (che regolamenta la procedura di accertamento tecnico preventivo del requisito sanitario nelle controversie in materia di accertamento dell'invalidità) e della norma che impone, in tali giudizi, l'assistenza obbligatoria di un medico legale dell'Inps a pena di nullità della relazione peritale del consulente tecnico d'ufficio ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?