Contenzioso e giurisprudenza

«Sostitutiva» anche con passaggio diretto

di Maria Rosa Gheido

L'indennità sostitutiva del preavviso spetta anche in caso di passaggio diretto e immediato dall'impresa che cessa l'appalto a quella che subentra. Lo ha affermato la Corte di cassazione con la sentenza n. 21092 del 7 ottobre 2014 , assumendo a motivazione che l'articolo 2118 del Codice civile, nello stabilire l'obbligo per il datore di lavoro di corrispondere l'indennità sostitutiva in ogni caso di licenziamento in cui non ci sia stato un formale preavviso, non prevede deroga alcuna. ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?