Contenzioso e giurisprudenza

Modifica la lettera di assunzione, licenziato

di Giuseppe Bulgarini d'Elci

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Può essere licenziato il responsabile del personale che modifica una lettera di assunzione senza essere autorizzato. La Suprema corte, con sentenza 21079 del 7 ottobre conferma la tesi della Corte di appello di Roma la quale, in riforma della decisione resa dal giudice di primo grado, aveva concluso per la piena validità di un licenziamento per giusta causa irrogato nei confronti del responsabile della gestione del personale il quale, come era emerso nel corso del processo a seguito delle ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?