Contenzioso e giurisprudenza

Legittimo il calcolo (ridotto) della pensione di reversibilità nel pubblico impiego

di Silvano Imbriaci

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La Corte costituzionale (sentenza 227 del 26 settembre 2014 ) si è pronunciata sulla legittimità costituzionale di alcune norme pensionistiche (articolo 1, commi 774, 775 e 776, della legge 296/2006, sostanzialmente interpretative dell'articolo 1, comma 41, legge 335/1995 ) in materia di trattamenti di reversibilità nel settore pubblico. Mentre nel settore privato la percentuale spettante a titolo di reversibilità al coniuge superstite (60% della pensione originaria) è calcolata in modo onnicomprensivo, nel pubblico il sistema prevedeva un meccanismo di ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?