Contenzioso e giurisprudenza

Responsabilità doppia per la sicurezza dei macchinari

di Luigi Caiazza

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La Cassazione segue il filone della doppia responsabilità in caso di utilizzazione e conseguente infortunio determinato da una macchina non conforme alle norme di sicurezza: ne rispondono il datore di lavoro, ma anche il costruttore. E' tale l'orientamento giurisprudenziale ora confermato dalla Corte di cassazione con la sentenza 38955 depositata il 23 settembre che, con l'occasione, ha ritenuto che possa essere esclusa la responsabilità del datore di lavoro nell'accadimento dell'infortunio soltanto qualora venga accertato un comportamento abnorme del lavoratore, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?