Contenzioso e giurisprudenza

In caso di reintegra si devono versare i contributi maturati

di Giampiero Falasca

Gli istituti previdenziali e assicurativi pubblici possono richiedere il pagamento dei contributi teoricamente maturati nel periodo compreso tra la data del licenziamento e quello di riconoscimento del diritto alla reintegrazione sul posto di lavoro, disposta in base all'articolo 18 dello Statuto dei lavoratori. L'obbligo contributivo sussiste anche se le parti hanno raggiunto una transazione nella quale hanno concordato la rinuncia alla reintegra in cambio del pagamento di una somma di denaro. La natura retributiva delle somme pagate non ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?