Contenzioso e giurisprudenza

Obblighi contributivi, transazione della controversia tra datore e lavoratore

di Slvano Imbriaci

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

In tema di obbligo contributivo previdenziale, la transazione intervenuta tra lavoratore e datore di lavoro è estranea al rapporto tra quest'ultimo e l'INPS, avente ad oggetto il credito contributivo derivante dalla legge in relazione all'esistenza di un rapporto di lavoro subordinato (fattispecie ex art. 12, l. 30 aprile 1969, n. 153) . La Corte di Cassazione è tornata di recente sulla questione dell'inclusione nella retribuzione imponibile a fini contributivi delle somme corrisposte in sede di transazione intervenuta tra lavoratore ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?