Agevolazioni e incentivi

Con l’esonero contributivo 2018 debutta la «portabilità» nel passaggioda un datore dall’altro

di Alessandro Rota Porta

Il disegno di legge di Bilancio 2018 introduce l'ennesimo incentivo rivolto alle nuove assunzioni: questa volta il target è l'occupazione giovanile stabile e si tratta di una misura strutturale. Il modello di riferimento è il bonus assunzioni approvato, nella versione originaria, nel 2015 parallelamente all'introduzione del contratto a tutele crescenti, nell'ambito del Jobs act. La platea Questa volta, però, ci sono alcuni paletti che il legislatore ha voluto tracciare per poter accedere al beneficio, consistente in un esonero parziale, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?