Agevolazioni e incentivi

Ampliate le agevolazioni per il rientro dei cervelli dall’estero

di Andrea Costa

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La legge di bilancio 2017 (la 232/2016 ) modifica le agevolazioni dirette all'acquisizione di competenze maturate all'estero, ampliando decisamente l'ambito di applicazione delle disposizioni attualmente vigenti. Un primo intervento riguarda le condizioni per il rientro di quei docenti e ricercatori che, in possesso di titolo di studio universitario o equiparato e non occasionalmente residenti all'estero, abbiano svolto per almeno 2 anni continuativi documentata attività di ricerca o docenza all'estero presso centri di ricerca pubblici o privati o ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?