Agevolazioni e incentivi

Previdenza e sanità, premi convertiti con doppi benefici

di Barbara Massara

La legge di bilancio punta sulla detassazione dei premi per rafforzare la propensione dei lavoratori verso la previdenza complementare e l’assistenza sanitaria integrativa. Il comma 160 dell’articolo 1 ha introdotto il comma 184 bis nell’articolo 1 della legge 208/2015, con il quale viene estesa la possibilità di non tassare i premi di risultato convertiti in versamento al fondo pensione complementare o alla cassa assistenziale, o in azioni, anche se eccedenti i rispettivi limiti di deducibilità fiscale. ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?