Agevolazioni e incentivi

Al posto del premio in denaro incentivi per la previdenza

di Nevio Bianchi e Barbara Massara

Più ampi i vantaggi fiscali per i dipendenti che percepiscono i premi di risultato e nuove opportunità in caso in cui si scelga di sostituire il denaro con beni e servizi. L’articolo 25 del disegno di legge di Bilancio 2017 aumenta sia l’importo del premio soggetto a detassazione (da 2mila a 3mila euro), sia il limite di reddito che il dipendente deve aver percepito per fruire della detassazione (da 50mila a 80mila euro). L’importo del premio torna quindi alla ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?