Agevolazioni e incentivi

Agevolazione detenuti e imprese private

di Antonio Carlo Scacco

LA DOMANDA Con l'emanazione del DM 24/07/2014 l'agevolazione contributiva del 95% estende la platea di beneficiari anche alle imprese private (nella fattispecie azienda edile) che lavorano in esterno alle mura carcerarie? Situazione: assunzione di muratore in cantiere aziendale esterno detenuto in libertà per lavoro esterno al carcere Io sostengo la tesi che il decreto facendo riferimento alla L 381/91 sia agevolabile in ogni caso la cooperativa sociale (lavoro interno ed esterno) e solo per lavori intramurari al carcere le imprese private o pubbliche. L'azienda rivolgendosi direttamente al funzionario INPS ha ottenuto la risposta che il DM del 2014 estende la platea a tutti i soggetti per tutte le attività esterne o interne.

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?