Agevolazioni e incentivi

Premi di risultato, così si calcolerà lo sconto fiscale

di Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci

Torna la detassazione del premio di risultato con l’aliquota agevolata al 10%. Le somme erogate ai dipendenti, attraverso la contrattazione aziendale, dovranno essere strettamente legate agli incrementi di produttività. Che verranno misurati con criteri piuttosto “soft”: «L’aumento della produzione, i risparmi nell’utilizzo dei fattori produttivi, il miglioramento della qualità dei prodotti e dei processi, rispetto ad un periodo congruo definito dall’accordo» di secondo livello. Diventa più conveniente distribuire gli utili aziendali: oggi sono tassati in base all’aliquota Irpef ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?