Agevolazioni e incentivi

L'irregolarità blocca lo sgravio contributivo, non l'assunzione

di Antonino Cannioto e Giuseppe Maccarone

L’accesso allo sgravio contributivo previsto per le nuove assunzioni a tempo indeterminato soggiace a una serie di condizioni. Tra queste figura anche la cosiddetta correntezza contributiva: in altri termini, per poter fruire del bonus, l’azienda deve essere in regola con i versamenti contributivi. Tale aspetto, tuttavia, non opera nella fase di costituzione del rapporto di lavoro (assunzione) ma solo ed esclusivamente nei vari momenti in cui si accede all’esonero. Si tratta, in sostanza, di una verifica periodica eseguita costantemente, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?