Agevolazioni e incentivi

Sgravio a seguito di sostituzione maternità

di Rossella Quintavalle

LA DOMANDA La dipendente di una farmacia(CCNL farmacie private)assunta ad agosto 2015 per un periodo di circa 2 mesi in sostituzione di una maternità,viene riassunta,a seguito del rientro della lavoratrice assente,rispettando lo stop and go,sempre a tempo determinato(senza agevolazioni)per un altro mese.Al termine di quest'ultimo contratto la farmacia vorrebbe trasformarla direttamente a tempo indeterminato.Rispettando le altre condizioni, può godere dello sgravio triennale,avendo già usufruito dell'agevolazione contributiva per sostituzione?All'atto della trasformazione ci sarà un probabile scatto di livello in quanto la dipendente assumerà la qualifica di farmacista che attualmente non ha.Anche quest'ultima situazione è compatibile con lo sgravio?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?