Agevolazioni e incentivi

Tempo indeterminato con sconto contributivo del 40 per cento

di Antonino Cannioto e Giuseppe Maccarone

Il disegno di legge di Stabilità 2016 ripropone, ma con minore generosità rispetto al 2015, una forma di esonero dai contributi previdenziali. Per i datori di lavoro che provvederanno alle assunzioni a tempo indeterminato, l’incentivo consiste in un esonero biennale dal versamento dei contributi previdenziali complessivamente a proprio carico nella misura del 40%, entro un tetto massimo di 3.250 euro su base annua. Per tutti i settori di attività non vi è uno stanziamento ad hoc ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?