Agevolazioni e incentivi

Produttività, premi detassati anche per i quadri

di Giorgio Pogliotti

ROMA La detassazione del premio di produttività viene ripristinata dal 2016, ampliando la platea dei beneficiari: la fascia di reddito alla quale si applica la cedolare secca al 10% si innalza fino a 50mila euro, comprendendo così impiegati e quadri, mentre resta di 2.500 euro l’importo oggetto dell’incentivo fiscale. È una delle novità contenute nel “pacchetto lavoro” della legge di stabilità che, come ha illustrato ieri il premier Matteo Renzi in conferenza stampa, conferma per il 2016 la ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?