Agevolazioni e incentivi

Cumulabilità degli incentivi

Cristian Valsiglio

LA DOMANDA L’esonero contributivo triennale introdotto dalla Legge di stabilità 2015 prevede la non cumulabilità con “altri esoneri o riduzioni delle aliquote di finanziamento previsti dalla normativa vigente”. Tale divieto si estende anche nell'ambito di diversi rapporti di lavoro instaurati dal medesimo lavoratore con diversi datori di lavoro non collegati tra loro? Es. Un datore di lavoro "X" può assumere un lavoratore con sgravio per sostituzione di maternità se per il medesimo lavoratore l'azienda "Y" gode degli incentivi di cui alla legge 190/2014?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?