Agevolazioni e incentivi

Aiuti de minimis

di Antonio Carlo Scacco

LA DOMANDA Una cooperativa sociale onlus (ATECORI 81.3 cura e manutenzione del paesaggio) esercita attività prevalente di servizi di impianto manutenzione allestimento aree verdi. Iscritta anche alla gestione Inps aziende agricole. Richiede beneficio contributivo di €12.000 ex d.m. 12.10.12 precisando di aver ricevuto aiuti de minimis nel triennio pari a €35.000, richiamando il Reg.CE 1998/2006 (limite agevolazioni €200 mila nel triennio). L’Inps rigettava l’ istanza assumendo che all’azienda si applica il Reg.CE 1535/2007 sugli aiuti de minimis nel settore della produzione dei prodotti agricoli con limite €7.500. E’ corretta l’obiezione Inps quando afferma che la società è un’impresa agricola attiva nel settore della produzione dei prodotti agricoli?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?