Agevolazioni e incentivi

Esonero contributivo e riassunzione del lavoratore

di Antonio Carlo Scacco

LA DOMANDA Un lavoratore che si è dimesso da un rapporto a tempo indeterminato il 15 gennaio 2015 presenta domanda di riassunzione presso la stessa azienda: penso non possa usufruire degli sgravi triennali previsti dalla legge 190/2014. Nel caso in cui la sua assunzione venga fatta a tempo determinato e poi trasformata a tempo indeterminato da agosto 2015 (trascorsi cioè 6 mesi dalla cessazione del precedente rapporto di lavoro a tempo indeterminato), l'azienda usufruisce degli sgravi?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?