Agevolazioni e incentivi

Prove di rilancio per l’autoimpiego

di Francesca Barbieri

Dopo il parziale blocco del 2013 - a causa della “penuria” di fondi - ripartono le richieste per gli incentivi all'autoimpiego che dal 2000 sono uno dei principali strumenti per lo start up di piccole attività d'impresa di disoccupati o persone in cerca di primo lavoro. Iniziative che vantano tassi di sopravvivenza del 75% a cinque anni dall'avvio. Nel 2014 sono state presentate oltre 7mila domande (rispetto alle 2.729 del 2013) suddivise tra tre tipologie di attività: lavoro autonomo ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?