Agevolazioni e incentivi

Bonus assunzioni a tempo indeterminato: i dubbi interpretativi

di Antonio Carlo Scacco

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La legge di Stabilità 2015 (legge 190/2014) ha previsto un particolare esonero dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro per le nuove assunzioni a tempo indeterminato decorrenti dal 1° gennaio 2015 e riferite a contratti stipulati non oltre il 31 dicembre 2015 (esclusi quelli di apprendistato e lavoro domestico), la cui applicazione, in attesa delle necessarie indicazioni amministrative, fin d'ora suscita qualche dubbio interpretativo. L'esonero non comprende i premi e i contributi dovuti all'INAIL, interessa i soli ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?