Agevolazioni e incentivi

Gli sgravi contributivi meritano più risorse

di Antonino Cannioto e Giuseppe Maccarone

Lo sgravio contributivo sulle somme previste dai contratti collettivi di secondo livello, pur con piccole varianti sul tema, è operativo dal 2008. Nella nuova veste introdotta dalla legge 247/2007 la facilitazione, imbarcando nel tempo aggiustamenti di vario tipo, è riuscita nell'intento, vale a dire distribuire risorse collegandole alla produttività aziendale. Il riconoscimento della riduzione dei contributi ha trovato la sua collocazione all'interno della contrattazione e nel contesto dello sviluppo produttivo e competitivo dell'azienda. Le somme messe a ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?