Agevolazioni e incentivi

Bonus assunzioni: ecco le regole per avere l’incentivo

di Alessandro Rota Porta

Assunzioni a tempo indeterminato senza contributi Inps: è questo il vantaggio che avranno i datori di lavoro sui nuovi contratti a tempo indeterminato realizzati nel 2015, grazie all’incentivo introdotto dalla legge di stabilità.La norma prevede, infatti, per un periodo massimo di 36 mesi, l’esonero dal versamento dei complessivi contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro (nel tetto massimo annuale di 8.606 euro) con esclusione dei premi e contributi dovuti all’Inail. Il bonus, che spetta a tutti i datori ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?